Nasce GORIN, il Podcast Sulle Olimpiadi di Tokyo

Allora è deciso, durante le Olimpiadi di Tokyo 2020(+1) sarò in giro per la città e gli impianti sportivi cercando di capire che succede. Questo girovagare diventerà un podcast:  GORIN, DIARIO DALLA TOKYO OLIMPICA Qui c’è la puntata pilota↓SPOTIFYSPREAKER Sarà un progetto indipendente, finanziabile tramite la pagina di kickstarter http://kck.st/2TJQYx1

Ho incontrato un venerabile senpai: Robert Whiting

Tokyo Underworld è per me il libro più bello di Robert Whiting, l’ho letto quando abitavo in questa città da forse un anno e ha sparigliato il mio approccio alla cultura giapponese. Posso dire che questo libro sia tra le pochissime cose scritte che hanno modellato la mia percezione della società

Le olimpiadi di Tokyo 2020 potrebbero essere un disastro

Articolo pubblicato su ilpost.it il 19 novembre 2019 Tokyo, 19 novembre, 248 giorni alle olimpiadi Quando nell’estate 2013 il comitato olimpico internazionale svelò il contenuto della busta e Tokyo vinse la gara per ospitare le olimpiadi, il Giappone esplose in una atmosfera di festa. Dopo le olimpiadi del dopoguerra nel

Un incontro con Shiori Itō

Ho conosciuto Shiori durante una conferenza. Era un incontro promosso da una ONG che si occupa di difendere le donne vittime di violenze sessuali e sostenerle con aiuti psicologici e legali. Shiori Itō era lì per raccontare la sua storia e salutare la nascita di questa organizzazione dal nome primaverile:

Niijima e il pesce puzzolente

KUSAI significa puzza in giapponese. Kusaya quindi somiglia un po’ al termine puzzone.L’odore in effetti è esplosivo, e quando ho chiesto di vedere come si fa, dopo 20 minuti passati nei locali di produzione i vestiti e la mascherina erano inservibili. Il procedimento è veramente unico: si pulisce il pesce

Primo Maggio a Udine

Il 25 aprile del 1945, mentre in alcune zone dell’Italia erano già libere, nella mia città c’erano ancora i tedeschi. Udine è l’ultima città in una pianura prima delle montagne che portano all’Austria, ed è stato l’ultimo passaggio urbano della ritirata tedesca a nord-est, La vera e propria liberazione c’è

Il kabuki secondo me

Sul kabuki ci sono librerie intere di testi che spiegano questa arte meglio di quanto possa fare io in questo post. Qui c’è quello che il kabuki è per me, un italiano amante dell’opera. La prima volta al teatro Kabuki-za di Ginza, quando si è aperto il sipario sono rimasto

Voce del popolo

Come è cambiata la tua vita ultimamente? Che lati positivi ci sono? Hai paura? Cosa succederà adesso? Risposte di quelli che ho incontrato per strada nella seconda metà di marzo 2020 a Tokyo.

I ciliegi del ’20

Nei giorni scorsi sono andato al parco di Yoyogi e in altri posti vicino casa. La incongruente nevicata di oggi ha chiuso la stagione della fioritura, credo, e comunque meglio così piuttosto che avere la tentazione di uscire a festeggiare.Facciamo un hanami guardando i fiori sugli schermi.

Un fine settimana di prova

Dopo l’annuncio della sindaca Koike che minacciava la quarantena per Tokyo se ci fossero stati peggioramenti, molta gente si è fiondata ai supermercati per comprare istintivamente quanta più roba possibile. È un comportamento umano, già visto in altri posti: comprensibilmente molti volevano evitare di uscire sabato e domenica, come richiesto,

© 2021 PESCERISO . Powered by WordPress. Theme by Viva Themes.